Vogliamo condividere con voi un nuovo progetto “SPARGI IL DISAGIO”.
Trattasi di un diversamente-tg nato, in questi tempi bui, per la necessità di raccontare la costante e crescente repressione che li accompagna.
Questa prima puntata va a toccare la questione carceraria cioè le rivolte e la condizione dei e delle detenute.
Abbiamo scelto di non usare un canale specifico per la diffusione del video per cui qualsiasi scelta non sarà né sacra e né santa quindi libera.
Girartelo, spammatelo, condividetelo, proiettatelo,copiatelo insomma fate come vi pare.
Daje forte.
Alla prossima puntata.

Il filmato non è al momento visibile su iphone, perché iOS non è compatibile con gli standard open-source e con html5. Stiamo cercando di risolvere il problema. Nel frattempo vi suggeriamo di aprire la pagina con browser e OS open source.